Azienda

Biografia

Aperto nel Dicembre del 2006 il Cult Pulp Music Store si propone come alternativa ai supermercati della musica ricercando qualità negli strumenti, Garanzia con un Servizio di Liuteria al di là delle aspettative comuni e con prezzi convenienti . Amanti della musica Alternativa di ogni genere non chiudiamo gli occhi difronte alla sfide e ai limiti che il mercato pone – ricercando strumenti di qualità, proponendo soprattutto  il nuovo e  qualche chicca del passato solo se di Classe.

Influenze

Arrivo da un esperienza di più vent’anni nel mondo della musica Alternativa autoprodotta – senza limiti negli ascolti – Nato con la sperimentale degli anni 60′ ( Embryo -Amon Dull II – Caravan ) attraverso la BeatGeneration, la Psicadelia e il Glam di Bowie ( Bowie ovunque ! )  – passato al Punk ( Clash – P.I.L – The Birthday Party) – Viziato dalla New Wave (Tuxedomoon – Ultravox -Mudhoney…etc..) esploso col Reggae di Marley – Tornato nel Grunge dei Nirvana – Pearl Jam – SoundGarden ; Amante di Polly Jean Harvey mia gioia e Lacrime – Amico di Nick Cave e Tom Waits e dei Vocioni scuri che trafiggono l’anima – sacrificato alla noia del nuovo millennio –

Traduci »